Casizolu

Lo fanno le donne, spesso di notte, lavorando il latte straordinario delle vacche rosse allevate sui pascoli del Montiferru e impastando a mano la cagliata bollente. La tradizionalità del prodotto è legata al latte utilizzato nella produzione che deriva da vacche della razza Sardo-Modicana o della Bruno-Sarda, la cui alimentazione è realizzata, prevalentemente allo stato brado su prati oligofiti naturali. Il Casizolu del Montiferru, Presidio Slow Food, è un formaggio di forma a pera terminante con la caratteristica testina ispirata alla tradizione (a stella,a cappello di prete,ad ala,a tre punte).