Comune di Aidomaggiore

Località: 
Aidomaggiore
Tipologia Operatore: 
Località

Aidomaggiore si trova nell'altopiano di Abbasanta, tra boschi di sugherete, ulivi, vigneti e frutteti e a poca distanza dalle acque azzurre del lago Omodeo. L'abitato, costituito da case realizzate in cantoni di basalto scuro, è un piccolo borgo agricolo a pianta circolare e regolare. 

La parrocchiale del paese ha un impianto cinquecentesco ristrutturato nel secolo XVIII, con facciata scandita da mezze colonne in rilievo chiamate lesene; al suo interno è custodito un pregevole coro ligneo del Seicento. 

Da ammirare le chiese di Santa Greca, con vista sul lago Omodeo, e di Santa Maria delle Grazie. Di notevole interesse la chiesa di San Gavino, il cui sagrato conserva manufatti archeologici rinvenuti nel territorio come macine, frammenti lapidei scolpiti, bètili. Ma nel territorio sono state scoperte anche domus de janas e 25 tombe di giganti. 

Nella campagna circostante si sviluppano ampie distese di pascoli. Nel Medioevo il paese apparteneva alla curatoria del Guilcer del giudicato di Arborea; ancora oggi, infatti, parte del territorio del comune di Aidomaggiore viene denominato Monte Arboree. Il paese è comunque menzionato col nome di Aidu, porta, nel trattato di pace del 1388 stipulato tra l'Aragona e la Corona de Logu del Regno di Arborea. 
L'attrattiva culturale di maggior interesse è il nuraghe Sanilo, monumento costituito da una torre centale alla quale si appoggia, nel quadrante esposto a nord, una seconda torre diroccata. 

Perché visitare Aidomaggiore
Per i bellissimi panorami che si possono ammirare dall'altopiano di Abbasanta e per la presenza di siti interessanti nel territorio, Aidomaggiore è la meta ideale per gli amanti della natura e gli appassionati di archeologia. 

Durante il periodo del Carnevale Aidomaggiore festeggia con balli e danze tradizionali: "Sa Cointrozza" per esempio è ritmata dal suono della fisarmonica, del tamburo e del triangolo. 

Un appuntamento di notevole interesse è la celebrazione della festa di Santa Maria delle Grazie, ogni 8 settembre con balli e spettacoli folcloristici accompagnati dalle melodie della tradizione musicale isolana. 

Distanza da Oristano: Km. 43,700

 

Abitanti: 533 
Superficie: kmq 41,39 
Provincia: Oristano 
Municipio: piazza Parrocchia, 6 - tel. 0785 57723 
Guardia medica: (Sedilo) - tel. 0785 59305 
Biblioteca: via Cort'e Josso, 1 - tel. 0785 57849 
Ufficio postale: piazza Parrocchia, 7 - tel. 0785 57871

Annotazioni: 
Codice Avviamento Postale 09070
Indirizzo: 
Piazza Parrocchia
Telefono: 
0785 57723-57859
Fax: 
0785 57860

Posizione

GPS: Lat. 40° 10' 18.3144" N - Lon. 8° 51' 23.1048" E

Cose da vedere

Spiagge