Tharros - Città Fenicio-Punica e Romana

Tipo Punto: 
Sito Archeologico
Località: 
Cabras

Tharros, città fenicia sulle coste del Sinis, importante centro di scambi commerciali, abitata da pescatori e contadini, che fu abbandonata presumibilmente per fuggire alle sempre più frequenti incursioni dei Mori. Nel IX secolo a.C. era già un centro notevole dove si incrociavano genti e culture. Fu infatti porto fenicio e città-fortezza popolata e ricca; continuò ad essere importante per i Cartaginesi, quindi per i Romani che subentrarono dopo le guerre puniche. La conquista romana fu a lungo osteggiata dagli abitanti di questi luoghi, ma alla fine i ribelli vennero duramente sconfitti a Cornus, a nord di Tharros (lungo la statale 292, circa un chilometro a sud di Santa Caterina di Pittinuri, si trova il complesso paleocristiano in cui sono visibili i resti di una basilica sepolcrale del IV-V secolo con annesso un battistero e una seconda basilica), dove si era concentrata la resistenza antiromana. Del periodo di dominazione romana sono stati portati alla luce ultimamente alcuni edifici termali di notevole interesse. Anche nella non lontana Forum Traiani (l'odierna Frodongianus) è stato scoperto un interessante complesso termale (Aquae Ypsitanae). Fino al 1000 Tharros mantenne un ruolo di preminenza rispetto ai paesi vicini, poi con le continue incursioni dei Saraceni, gli abitanti furono costretti a spostarsi verso l'interno. Il trasferimento è ricordato dalla tradizione locale con l'espressione “Portant de Tharros sa perda a carros”, che significa “portano da Tharros la pietra a carrettate”, il che vorrebbe alludere alla costruzione del nuovo centro con l'ausilio dei materiali del vecchio insediamento.

Lingue Parlate: 
Visita al sito con guida in lingua (francese, inglese, tedesco)da aprile a settembre è sempre necessario prenotare almeno 7 gg prima
 
Servizi resi: 
Gestione del sito archeologico, gestione museo Giovanni Marongiu di Cabras su prenotazione trenino turistico:S.Giovanni - Tharros - necropoli Capo S. Marco, chiesa di S.Giovanni
 
Orari apertura: 
inverno: tutti i giorni dalle 09.00 alle 17.00 primavera: tutti i giorni dalle 09.00 alle 18.00 estate: tutti i giorni dalle 09.00 alle 20.00
 
Modalità di accesso: 
intero: € 7.00 visita guidata Tharros + Museo ridotto: € 5.00 gruppi (Tharros + Museo) € 4.00 scolaresche e ragazzi 6-18 anni

Posizione

GPS: Lat. 39° 52' 27.8616" N - Lon. 8° 26' 24.1008" E