Gramsci, Il Principe, La Parola

Tipo Evento: 
Culturale
Dal: 
11 Gennaio, 2018
Al: 
11 Gennaio, 2018
Località: 
Oristano

Per Gramsci la libertà è una cosa che l’uomo costruisce dentro di sé e dentro la sua comunità, e l’unico modo per farlo è la trasformazione del linguaggio.
Il tema della lingua, su cui il filosofo voleva scrivere un saggio, è al centro delle sue riflessioni sia agli esordi (quando si occupava soprattutto del problema della lingua sarda, in un modo originale e innovativo), sia nella maturità, quando invece la sua patria intellettuale divenne la Russia.

E sarà proprio questo l'argomento di cui si dibatterà durante l'incontro "Gramsci, Il Principe, La Parola", a cura di Gianluigi Sassu, docente di filosofia con esperienza all’Università di Londra e membro dell’Ecrea (European Communication Research and Education Association), in programma giovedì 11 gennaio 2018, alle ore 17,30, nella sala  del Centro Servizi Culturali UNLA in via Carpaccio 9 ad Oristano.

Ingresso libero

Posizione

GPS: Lat. 0° 0' 0" N - Lon. 0° 0' 0" E