Museo Diocesano Arborense

Tipo Punto: 
Museo
Località: 
Oristano

Si accede al Complesso Museale Diocesano Arborense dal Portico Monumentale adiacente al lato ovest della Cattedrale di Santa Maria Assunta; il grande giardino interno che accoglie i visitatori e che diventerà spazio espositivo a cielo aperto, articola e distribuisce i tre ambienti facenti parte del polo museale:

La Sala San Pio X – Museo Diocesano accoglie una ricca selezione del tesoro della Cattedrale che abbraccia un ampio e significativo spazio cronologico che va dal medioevo all’età contemporanea: materiali storico-artistici, archivistici e librari costituenti l’arredo liturgico della Cattedrale nel corso della sua storia, i paramenti sacri, gli elementi rituali in materiale prezioso, i libri miniati (dal XII al XV secolo) destinati al canto dei Salmi comunitario del Capitolo Arborense.

Esposti inoltre elementi architettonici e di decoro architettonico legati alla primitiva Ecclesia Sanctae Mariae ed alla prima Cattedrale Romanica dei primordi del secolo XII: tra i più antichi i noti plutei marmorei romanici, raffiguranti Daniele nella fossa dei leoni e Leoni che adunghiano cerbiatti, riscolpiti sul verso in età gotica con una complessa scena di Giudizio Universale e gli splendidi picchiotti bronzei realizzati nel 1228 dal Maestro Piacentino, provenienti dal portale d’ingresso dell’antica Cattedrale romanica.

La collezione è arricchita dai monumentali codici miniati di eccezionale interesse sia per il loro valore artistico che per quello paleografico: antifonari, graduali e salteri risalenti al XIV e XV secolo arricchiti da preziose miniature.

La Galleria del Capitolo è un ampio spazio attrezzato per esposizioni temporanee,  l’allestimento di mostre tematiche.
Il sottopiano del Seminario Arcivescovile ospiterà le collezioni antiquarie dell’Istituto: materiali archeologici fenici, greci, cartaginesi e romani di Tharros, in origine destinati a “gabinetto di Archeologia” del Seminario Arcivescovile, sorto nei primi decenni del Novecento per volontà dell’allora Rettore del Seminario Arcivescovile di Oristano Mons. Pietro Carta, mediante l’acquisizione della collezione cagliaritana Orrù. Notevole la raccolta di monete italiane e straniere a partire dall’epoca romana fino ai giorni nostri.

Indirizzo: 
Piazza Duomo
Cellulare: 
342 5887847

Orari:

giovedì - 17.00 - 20.00
venerdì - 17.00 - 20.00
sabato 10.00 - 13.00 / 17.00 - 20.00
domenica 10.00 - 13.00 / 17.00 - 20.00

 

Posizione

GPS: Lat. 0° 0' 0" N - Lon. 0° 0' 0" E