BOAT & BREAKFAST

L.R. 16 del 28 luglio 2017 

In vigore, ma in attesa dell'emanazione delle Direttive di Attuazione

Art. 16 - comma 3

Si intende per "boat&breakfast" l'attività di ospitalità svolta a bordo di unità da diporto ormeggiate in porto.

In base all'art.16, comma 8 devono essere ricompresi nel registro regionale del turismo, artigianato e commercio che attribuisce l'Identificativo Univoco Numerico I.U.N. per singola struttura.

Lo IUN è attribuito in numerazione progressiva contestualmente alla registrazione allo Sportello unico per le attività produttive e per l'edilizia (SUAPE).

Per la commercializzazione online delle strutture extra-alberghiere è obbligatoria l'esposizione dello IUN

Obbligo comunicazione degli arrivi e presenze degli ospiti - dati ISTAT, conferiti in via telematica alla Regione attraverso il portale SIRED, con credenziali fornite dall'Assessorato Turismo – Uffici Territoriali

Obbligo comunicazione Questura ai fini della Pubblica Sicurezza (art.109 Tulps), attraverso portale Alloggiatiweb con credenziali fornite dall'Ufficio Alloggiati della Questura competente per territorio.

Obbligo di comunicazione alla Regione, attraverso la piattaforma SIRED, dei prezzi praticati (Con circolare del 03/09/2020 del Direttore Generale dell'Assessorato al Turismo della Regione Autonoma della Sardegna è stata disposta la soppressione dell'obbligo di "comunicazione periodica dei prezzi" da parte delle strutture ricettive (Art. 19, comma 1, lett. b della L.R. 28 lulgio n° 16). Permane comunque l'obbligo di esposizione dei prezzi applicati.)

RICHIESTA IUN E SIRED

Nelle more dell'emanazione delle Direttive di attuazione, l’attività può essere esercitata nel rispetto di quanto previsto dal Codice in materia di locazione delle imbarcazioni da diporto.

Ciò vale sia con riferimento alle condizioni soggettive dell’esercente che riguardo alle procedure amministrative previste (cfr. Ordinanza cit.). In attesa dell’adozione della specifica modulistica, occorre presentare la DUA, tramite SUAPE, secondo quanto a tutt’oggi previsto per l’esercizio dell’attività di locazione di unità da diporto.


Si evidenzia, altresì, che, sempre nell’ambito degli usi consentiti dalle disposizioni dal Codice in materia di locazione, la norma regionale prevede esplicitamente che l’attività comprenda la somministrazione della prima colazione. Questa costituisce elemento essenziale dell’attività e non può essere omessa
 

Per l'attribuzione dello IUN e per il rilascio delle credenziali SIRED, dopo aver presentato la DUA tramite il SUAPE, dovrà essere inviato all'Assessorato al Turismo (Ufficio Territoriale di Riferimento) la presente richiesta:

Modello richiesta IUN e credenziali SIRED

Gli Uffici Territoriali dell'Assessorato al Turismo (competenti per territorio) verificheranno la documentazione presentata. Seguirà all'esito favorevole della pratica, l'attribuzione dello IUN e le credenziali per l'accesso al SIRED.