Identità e Tradizioni

VISUALIZZA MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Museo

Samugheo

Il Museo dell’Arte Tessile Sarda è nato grazie alla volontà di recuperare e conservare la memoria storica tessile della Sardegna, attraverso il reperimento di manufatti per lo più racchiusi nelle cassapanche delle case del paese. 


Domus de Janas, Sito Archeologico

Ardauli

Si trova nel territorio comunale di Ardauli (OR).
Bellissima necropoli a domus de janas! consta di otto domus di cui 4 insieme (5-6-7-8), la IV vicino al gruppo di quattro, la III circa 200 metri a sud e la I e la II vicine a circa 100 metri a est della terza.

Tratto da wikimapia.org - Foto Acrissantu


Domus de Janas, Sito Archeologico

Ardauli

Si trova nel territorio comunale di Ardauli (OR).
Bellissima necropoli a domus de janas! consta di otto domus di cui 4 insieme (5-6-7-8), la IV vicino al gruppo di quattro, la III circa 200 metri a sud e la I e la II vicine a circa 100 metri a est della terza.

Tratto da wikimapia.org - Foto Acrissantu


Nuraghe, Sito Archeologico

Paulilatino
Insediamento nuragico con nuraghe trilobato, dotato di antemurale e vasto villaggio nuragico con due tombe di giganti poste in prossimità del nuraghe e nella limitrofa località di Minda de Figu Prediles.
Fonte: Mont 'e Prama e i Monumenti Nuragici dell'Oristanese - Delfino Editore - Autori: Emerenziana Usai/Raimondo Zucca

Nuraghe, Sito Archeologico

Paulilatino
Insediamento nuragico con nuraghe trilobato, dotato di antemurale e vasto villaggio nuragico con due tombe di giganti poste in prossimità del nuraghe e nella limitrofa località di Minda de Figu Prediles.
Fonte: Mont 'e Prama e i Monumenti Nuragici dell'Oristanese - Delfino Editore - Autori: Emerenziana Usai/Raimondo Zucca

Nuraghe, Sito Archeologico

Villaurbana
La planimetria del monumento, la cui ubicazione su uno sperone al piede del Monte Arci fa pensare ad una funzione di controllo del territorio circostante, si articola in una torre principale decentrata sul fronte occidentale avente diametro alla sommità di circa m 10, su cui si articola la scala elicoidale, e da sei torri periferiche che si congiungono con tratti murari di forma e percorso discontinui, delimitanti al centro un ampio cortile.
La tecnica muraria presenta massi subpoliedrici d

Nuraghe, Sito Archeologico

Villaurbana
La planimetria del monumento, la cui ubicazione su uno sperone al piede del Monte Arci fa pensare ad una funzione di controllo del territorio circostante, si articola in una torre principale decentrata sul fronte occidentale avente diametro alla sommità di circa m 10, su cui si articola la scala elicoidale, e da sei torri periferiche che si congiungono con tratti murari di forma e percorso discontinui, delimitanti al centro un ampio cortile.
La tecnica muraria presenta massi subpoliedrici d

Nuraghe, Sito Archeologico

Milis
Stanziamento nuragico localizzato sul pianoro a nord di Milis a quota m 103. L’insediamento, fatto oggetto di scavi da metà degli anni Ottanta del secolo scorso da parte di Vincenzo Santoni e poi Pier Giorgio Spanu e Giuseppe Maisola, si compone di un nuraghe complesso e di un attiguo villaggio.

Nuraghe, Sito Archeologico

Milis
Stanziamento nuragico localizzato sul pianoro a nord di Milis a quota m 103. L’insediamento, fatto oggetto di scavi da metà degli anni Ottanta del secolo scorso da parte di Vincenzo Santoni e poi Pier Giorgio Spanu e Giuseppe Maisola, si compone di un nuraghe complesso e di un attiguo villaggio.

Nuraghe, Sito Archeologico

Mogoro

Il complesso archeologico di Cuccurada sorge sulla punta meridionale del tavolato basaltico mogorese di “Sa Struvina”, in posizione di ampio dominio sulla piana del Campidano e sulla valle del Rio Mogoro.