Comune di Baradili

Località: 
Baradili
Tipologia Operatore: 
Località

Il comune di Baradili è il più piccolo di tutta l'Isola e conserva nel suo territorio inalterate tradizioni e pregevoli bellezze naturalistiche oltre che archeologiche. E’ contornato da numerosi vigneti, oliveti e mandorleti dai quali si ottengono ottimi vini, oli e dolci. 

Il territorio di Baradili fu abitato fin dal periodo nuragico come testimoniano le diverse emergenze archeologiche dei nuraghi Cibixina, Candeu e Nurattò. La tradizione vuole che anche il paese stesso sia stato edificato sopra un precedente nuraghe dal quale pare si riuscisse a vedere in lontananza anche l'imponente fortezza nuragica di "Su Nuraxi" di Barumini. Sono riscontrabili anche tracce relative al periodo fenico-punico e romano. 
Il paese si presenta come un borgo medievale, con architetture tipiche del periodo. 

Perché visitare Baradili
Di notevole interesse all'interno del paese è una fontanella di epoca nuragica scavata nella roccia che ha conosciuto diversi interventi successivi. Al centro del paese la chiesa di Santa Margherita che conserva al suo interno delle pregevoli statue lignee: Santa Restituta, San Pasquale, San Sebastiano, Santa Margherita "dei sette vestiti", Sant' Emiliano, San Giuseppe col Bambino, San Francesco Saverio, la Madonna della Candelora con corona e Bimbo incoronato. 

Tra le feste, la sagra del raviolo di metà luglio è molto sentita. Si svolge in occasione di una delle tre feste che vengono dedicate a Santa Margherita. Leggenda vuole che l'origine della sagra del raviolo sia legata ad un episodio della storia antica di Baratili: in paese si era persa la statua di Santa Margherita. Tre ragazzi rincasando dalla campagna avrebbero trovato la statuina della Santa e l'avrebbero riportata in canonica dove il parroco era comodamente seduto a tavola davanti ad un piatto di tre ravioli. Tanta fu la gioia del parroco che invitò a tavola i tre ragazzi e tutta la popolazione. Da quel momento si iniziò a festeggiare Santa Margherita "Agattada" (trovata) o de is Cruguxionis (dei ravioli).

 

Distanza da Oristano Km. 42.900

Abitanti: 101 
Superficie: kmq 5,52 
Provincia: Oristano 
Municipio: via Vittorio Emanuele, 5 - tel. 0783 95095 
Guardia medica: (Baressa) - tel. 0783 930023 
Polizia municipale: via Vittorio Emanuele - tel. 0783 95095 
Ufficio postale: (Baressa) - tel. 0783 930109
Annotazioni: 
Codice Avviamento Postale 09090
Indirizzo: 
Via Vittorio Emanuele, 5
Telefono: 
0783 95095
Fax: 
0783 95355

Posizione

GPS: Lat. 39° 43' 18.03" N - Lon. 8° 53' 51.1116" E

Cose da vedere

Spiagge